Sisma, chiesetta Madonna della Cona ritorna a comunità

Completato restauro edificio sacro, domani cerimonia

Sisma, chiesetta Madonna
della Cona ritorna a comunità

Sono stati ultimati i lavori di restauro della piccola chiesa della Madonna della Cona distrutta dai terremoti del 2016. Domani l’edificio di voto verrà riconsegnato alla comunità di Castelsantangelo sul Nera, ma anche alla gente di Castelluccio di Norcia che a questa chiesa è da sempre molto devota.


Fonte Agenzia nazionale di stampa associata


Domattina l” arcivescovo di Camerino, mons. Francesco Massara, e il sindaco di Castelsantangelo Mauro Falcucci presenzieranno alla cerimonia di inaugurazione e benedizione della chiesa, che secondo la tradizione sarebbe stata costruita in seguito alla vittoria di Visso nella battaglia contro Norcia nel 1522, detta del Pian Perduto. A seguire, alle ore 11.45, nella frazione Guardo i saluti delle autorità presenti, l” illustrazione dei lavori e la proiezione dei video sul restauro.

La cerimonia è organizzata in collaborazione con la Pro Loco. Il progetto a cura dell” architetto Luca Maria Cristini, dell” ingegnere Romualdo Mattioni e del geologo Fabio Facciaroni, che hanno prestato gratuitamente la loro professionalità, ha consentito il restauro con parziale ricostruzione e risanamento conservativo della chiesa.

Il progetto di restauro è una iniziativa promossa dalle sezioni Cai di Macerata, alla quale si sono affiancate le sezioni di San Severino Marche e Camerino, sostenuto dal Cosmari srl, oltre che da enti, aziende e tanti volontari.

La raccolta fondi è stata avviata grazie alla sensibilità del Macerata Opera Festival che l” ha promossa quale progetto charity nell” edizione 2018 #verdesperanza.

Più enti, aziende e tanti volontari hanno partecipato al recupero di un monumento simbolo dei Monti Sibillini che unisce un territorio a cavallo tra due regioni, Marche e Umbria, da sempre punto di incontro per viandanti, pellegrini e amanti della montagna e punto di riferimento per le comunità di Castelsantangelo sul Nera e di Castelluccio. Il prossimo 4 luglio 2022, come tradizione, si festeggerà la festa della Madonna della Cona e il 500/o anniversario della battaglia del Pian Perduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*