La Terra si fa i selfie, misurare la superficie dallo spazio. Eppur si muove!

La Terra si fa i selfie, misurare la superficie dallo spazio. Eppur si muove!

La Terra si fa i selfie, misurare, dallo spazio, come e quanto la superficie terrestre si muove. Terremoti e non solo (a cura di Carlo Alberto Brunori). La superficie terrestre si muove, da pochi millimetri all’anno fino ad alcuni metri in pochi secondi, cambiando altezze, forme dei continenti e profondità degli oceani. Le pianure e le montagne cambiano le loro forme in continuazione. Negli ultimi 20 anni, a Colfiorito di Foligno, a L’Aquila, in Pianura Padana e nel Centro Italia, eventi sismici hanno cambiato l’aspetto del paesaggio. Grazie alle tecniche aerospaziali è possibile dire, con precisione centimetrica, quanto e come avvengono questi movimenti. INGV

Venerdì 12 aprile | ore 15:30 – Aula Magna del Liceo Scientifico G. Marconi Foligno ala festa della scienza

Rassegna stampa

Commenta per primo

Rispondi