Pioggia di medaglie per il G.A.M. JU JITSU Perugia alla Coppa Italia

Pioggia di medaglie per il G.A.M. JU JITSU Perugia alla Coppa Italia

Pioggia di medaglie per il G.A.M. JU JITSU Perugia alla Coppa Italia

Un bottino impressionante di medaglie è quanto riportato dal G.A.M. JU JITSU Perugia con sede a Ponte Felcino dalla straordinaria trasferta che ha visto il gruppo impegnato nella gara di Coppa Italia, svoltasi a Egna (BZ) il 14 e 15 dicembre, ultimo appuntamento agonistico del 2019.

La competizione, valevole per il ranking nazionale, ha visto la partecipazione di numerose società provenienti da tutta Italia, con tantissimi atleti che  si sono cimentati nella doppia specialita’del Fighting System (combattimento libero, light contact con atterramenti  e lotta a terra) e JIU JITSU NE WAZA (solo lotta a terra finalizzata alla sottomissione dell’ avversario tramite leve articolari e/o soffocamenti).

Nel dettaglio i risultati:

Matteo Sacco:  esordio dorato nel Fighting System, dove si sbaragliava degli avversari salendo sul gradino più alto del podio. Tommaso Isacchi:  doppio bronzo nelle due competizioni in una categoria di ragazzini agguerritissimi , segno di costante crescita.

Barbaro Francesco, al suo esordio in campo nazionale, conquistava una medaglia di argento nel Fighting System e si cimentava poi in due differenti categorie di peso nel Ne waza conquistando un Oro ed un Bronzo.

Stesso discorso per Barbaro Laetitia, che per nulla intimorita da atlete sicuramente piu esperte di lei, conquistava un Oro nel Fighting e nella specialità Ne Waza un Oro ed un Bronzo nella categoria superiore.

Ottima prova anche per Michael faina, che passato nella classe U18, sfiorava il gradino più alto del podio, dovendosi “accontentare” della seconda piazza nel Ne waza.

Andrea Falcetta, 1° classificato nel Ne Waza e rammarico nel Fighting dove la medaglia di bronzo conquistata poteva essere di un altro metallo. Per chiudere doppio Oro nelle due giornate di gara per Rongione Anna, capitano della squadra, che continua il suo cammino verso importanti traguardi in campo internazionale.

Risultati che hanno permesso al gruppo perugino di conquistare il 5° posto assoluto nella classifica per società. Soddisfazione quindi per i coach  Paolo Donnari, Riccardo Sellari ed Adolfo Francesco Lizzi che hanno seguito gli atleti nella trasferta. Congratulazioni arrivate anche dal presidente del gruppo, il M° Renzo Tini che, anche se non presente all’evento, seguiva con trepidazione tutti gli incontri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*