Pallavolo, la 3M Pallavolo Perugia pronta all’esordio in A2

Domenica parte l’avventura delle biancorosse con la gara di San Giovanni in Marignano. L’argentina Salinas: “Siamo pronte”

Pallavolo, la 3M Pallavolo Perugia pronta all'esordio in A2

Pallavolo, la 3M Pallavolo Perugia pronta all’esordio in A2

Domenica parte l’avventura delle biancorosse con la gara di San Giovanni in Marignano. L’argentina Salinas: “Siamo pronte”

Prosegue a ritmi serrati la preparazione della 3M Pallavolo Perugia in vista dell’esordio in Serie A2 di domenica 23 ottobre. Il tecnico Guido Marangi e le sue ragazze, negli allenamenti del “Capitini”, stanno perfezionando gli ultimi dettagli prima della trasferta in casa della OMAG-MT San Giovanni in Marignano (fischio d’inizio alle ore 17.00). Le biancorosse hanno alzato i ritmi nei 6 contro 6 in famiglia: c’è voglia di ben figurare in un campionato che, alla vigilia, si preannuncia particolarmente impegnativo ma altrettanto stimolante.


da AS Comunicazione


Coach Marangi traccia un punto finale sul pre-campionato e introduce la sfida della prima giornata: “L’inizio della pre-season è stato molto buono – afferma l’allenatore perugino – Poi abbiamo avuto un paio di infortuni che hanno rallentato il processo di crescita, ma recupereremo sicuramente. Le ragazze si sono impegnate molto in tutti gli allenamenti. L’A2 presenta un bel salto rispetto alla B1, anche e soprattutto per la presenza delle straniere che cambiano molto i valori in campo, soprattutto quelle che non si conoscono. Sarà un campionato molto interessante con una qualità molto alta. San Giovanni in Marignano ha sempre fatto degli ottimi campionati, è una squadra abituata a lottare. Si è rinnovata molto ma hanno sicuramente allestito una rosa forte. Dovremo mettere in campo la forza dell’inesperienza: serve la nostra emotività dentro la partita. Ma ciò non può prescindere da un ottimo rendimento del nostro muro-difesa. Età media bassa del nostro roster? Pagheremo un po’ di inesperienza alle volte, ma non è un problema. Abbiamo gente affamata e vogliosa di emergere. L’importante è mettere il massimo su ogni gara”.

La schiacciatrice argentina Candela Sol Salinas, colpaccio del mercato estivo condotto dal d.s. Mario Salibra, commenta così il suo ambientamento con la squadra e la partenza del campionato: “Mi sono integrata benissimo con le altre ragazze, siamo pronte per cominciare domenica. Spero di poter dare il mio contributo per la crescita generale della squadra. Ho giocato a Sassuolo nel 2020 e conosco l’A2. È un torneo molto difficile. Coach Marangi? Abbiamo un ottimo rapporto con lui, personalmente mi trovo benissimo. San Giovanni in Marignano? Mi aspetto una squadra che gioca bene, le stiamo studiando in video”.

Ad arbitrare il match saranno Eleonora Candeloro e Marco Laghi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*