Bartoccini-Fortinfissi Perugia verso Bergamo con serenità per una gara cruciale

Bartoccini-Fortinfissi Perugia verso Bergamo con serenità gara cruciale

Bartoccini-Fortinfissi Perugia verso Bergamo con serenità per una gara cruciale

Dopo la quarta gara rinviata a data da destinarsi causa covid la Bartoccini-Fortinfissi Perugia parte alla volta di Bergamo per la quinta Giornata del Girone di Ritorno del Campionato di Serie A1 Femminile. Dalla sponda bergamasca c’è un clima sicuramente agitato dopo le dimissioni rassegnate da coach Giangrossi lo scorso mercoledì dopo la gara contro Casalmaggiore persa al tre-break.


Fonte: Ufficio stampa
Bartoccini-Fortinfissi Perugia


Un cambio in corsa quantomai tumultuoso anche in vista della delicata partita di domenica contro una delle dirette avversarie di questa stagione, le “Magliette Nere” sono avanti ad un solo punto di distacco anche se con una partita in meno, dunque uno scontro più che diretto per cercare di mantenersi fuori dalla zona scomoda della classifica. Dal proprio canto Havelkova e compagne hanno dato il benvenuto a Monika Galkowska, la nuova opposta si è subito integrata nel gruppo ed ha consentito di aumentare l’intensità del gioco anche in allenamento, dando il proprio contributo per aumentare le sicurezze delle ragazze guidate da coach Cristofani.

Con le parole di Anastasia Guerra andiamo a carpire l’atmosfera prima di questa importante trasferta. “Abbiamo avuto una buona settimana, insieme alla scorsa abbiamo potuto lavorare come se avessimo disputato la gara poiché domenica siamo state in palestra. Ho avuto delle buone sensazioni da questi ultimi allenamenti, speriamo ovviamente di riuscire anche a concretizzarle domenica in campo”.

Il primo impatto con la nuova arrivata Monica Galkowska. – “Mi è sembrata subito una ragazza in gamba, ha voglia di spingere durante gli allenamenti che è la cosa più importante e si è subito messa a disposizione del nostro gruppo, è stato un acquisto importante per noi”. – All’andata una gara tiratissima che preannuncia un’altra grande battaglia. – “Gare di questo tipo solo tra le più belle da giocare, dal punto di vista emozionale ti lasciano sicuramente qualcosa in più rispetto gli altri match, ma a prescindere da tutto credo che dovremo scendere in campo e divertirsi come prima cosa perché è quello che secondo me fa andare tutto bene, stiamo vivendo un clima di grande serenità e tranquillità in questo periodo, dunque abbiamo tutto il necessario per esprimere il nostro gioco al meglio”.

I precedenti

Tra le due formazioni un solo precedente, quello del girone di andata in cui ebbe la meglio Bergamo al set decisivo dopo oltre due ore e mezzo di gara.

Le Ex

Nessuna ex in campo per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia dato il cambio societario anche se in passato Melandri e Sirressi hanno giocato a Bergamo, mentre per le ospiti la ex di è Isabella Di Iulio, in maglietta nera la scorsa stagione.

Le probabili formazioni

  • Volley Bergamo 1991: Di Iulio, Mackenzie, Butigan, Schoelzel, Lanier, Loda. Libero: Faraone
    Allenatore: Zanelli

 

  • Bartoccini Fortinfissi Perugia: Bongaerts, Diop, Bauer, Melandri, Havelkova, Guerra. Libero: Sirressi.
    Allenatore: Cristofani

 

  • Arbitro: Massimiliano Giardini, Gianfranco Piperata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*