Bartoccini-Fortinfissi Perugia, le “Magliette Nere” piegano Busto in tre set

Bartoccini-Fortinfissi Perugia, le "Magliette Nere" piegano Busto in tre set
Bartoccini Fortinfissi Perugia x E_Work Busto Arsizio 31.ott.2022 - 3° giornata

Bartoccini-Fortinfissi Perugia, le “Magliette Nere” piegano Busto in tre set

La Bartoccini-Fortinfissi Perugia conquista la prima storica vittoria contro la E-Work Busto Arsizio vincendo 3-0 (25-21 25-21 25-17 i parziali) in una gara fatta in crescendo dove a far la differenza è stato il gioco a rete di Polder e Nwalkalor (quest’ultima MVP del match).

Il primo set parte con Busto subito incisiva, grazie al muro si porta agevolmente sul 2-6 e Bertini chiama il time-out per scuotere le sue ragazze, la strigliata ha effetto Polder Lazic e Dilfer si mettono in proprio e cominciano a segnare punti sull’8-9 anche Musso chiama lo stop ma l’inerzia è da parte di Perugia che termina la rimonta sul 10-10 e poi non si accontenta con Gardini che suona la carica e mette due punti consecutivi, al che Busto sul 12-10 chiede ancora lo stop.

La Bartoccini-Fortinfissi Perugia gestisce il margine in tranquillità e senza pressione riesce ad incrementarlo fino al massimo vantaggio del 18-14,  Busto si ripropone arrivando fino al 19-18 ma manca l’aggancio, Nwakalor a muro si super leggendo l’attacco di Lualdi e riporta il margine in tutta sicurezza (21-18), sul finale la musica non cambia e l’errore a servizio di Sofia Monza regala il primo set alle padrone di casa.

Nel secondo set la Bartoccini-Fortinfissi Perugia restituisce le cortesie alle ospiti (che tentano di bissare l’avvio del set precedente) e recupera subito (dallo 0-3 al 3-3)ed allunga trascinata da Samedy e Gardini fino al 7-4, momento in cui Musso chiama il time-out. Le magliette nere non perdono la concentrazione ed arrivano al massimo vantaggio  sul 15-9 con Nwakalor in formato “Regina del Muro”. Le padrone di casa amministrano il vantaggio tenendo a misura le bustocche sul 23-20 la E-Work tenta il tutto per tutto fermando per l’ultima volta il gioco, ma il muro di Polder e la diagonale di Gardini concludono il set che vale il primo punto stagionale per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia.

Sulla scia del finale del parziale precedente le “Magliette nere” cercano di prendere subito margine ma le bustocche mostrano il carattere e recuperano andando sul +2 mantenendolo fino al 7-9, Samedy e l’ace di Nwakalor però riportano il risultato in parità a quota 9, la E-Work non si arrende e rimette in cascina margine fino all’11-14 poi però qualcosa s’incrina, le ospiti cominciano ad essere fallose e Lazic cresce offensivamente e sul 16-15 è Musso a chiamare lo stop.

Al rientro la musica non cambia grazie anche ad una Nwakalor sempre in controllo sulla rete il margine della Bartoccini-Fortinfissi Perugia aumenta e quando l’ace di Lazic vale il 20-16 Busto chiama l’ultimo minuto di sospensione ma i giochi sembrano già fatti, una Nwakalor (MVP del match) mai doma si prende anche l’ace del 24-17, ma la pratica in archivio la mette Samedy schiacciando a terra la palla del 25-17 ma soprattutto del 3-0 finale.

Nel post partita le impressioni a caldo delle protagoniste per prima Linda Nwakalor MVP del match. Abbiamo fatto quasi la partita perfetta, non siamo partite bene ma poi ci siamo riprese, nei momenti di difficoltà ci siamo compattate ed abbiamo fatto in corsa i cambiamenti necessari. Sapevamo che quelle di mercoledì non eravamo noi per niente, sapevamo quale era il nostro valore dall’allenamento ed oggi siamo riuscite a farlo vedere anche alle persone che sono venute oggi a sostenerci“.

Per la E-Work Giuditta Lualdi. “Sicuramente i due tie-break disputati si sono fatti sentire sul piano fisico, ma oggi non è da imputare a quello la nostra prestazione, oggi sono saltati i nostri sistemi e le sicurezze che avevamo, loro sono state sicuramente brave ma nella prestazione di oggi c’è tanto demerito nostro, adesso rifletteremo su quello che è successo ma ci prepareremo alla partita di mercoledì. Se vogliamo vedere una nota positiva avremo subito la possibilità di riscattarci in casa, avremo del temo per lavorare e migliorare, da domani saremo subito pronte in palestra per farlo“.

BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA – E-WORK BUSTO ARSIZIO 3-0 (25-21 25-21 25-17)

BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Nwakalor 9, Samedy 10, Gardini 8, Polder 11, Dilfer 2, Lazic 11, Armini (L), Provaroni, Avenia. Non entrate: Rumori, Galic, Bartolini.
Allenatore Bertini.

E-WORK BUSTO ARSIZIO: Omoruyi 5, Zakchaiou 8, Montibeller 18, Stigrot 2, Lualdi 10, Monza 2, Zannoni (L), Degradi 3, Bressan (L), Battista, Colombo. Non entrate: Olivotto, Mapelli.
Allenatore Musso.

Arbitri: Brunelli, Carcione.

Spettatori: 450
Durata set: 32′, 27′, 27′; Totale: 86′
MVP: Nwakalor.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*