Bartoccini Fortinfissi Perugia grande volley in rosa torna al PalaBarton

 
Chiama o scrivi in redazione


 Bartoccini Fortinfissi Perugia grande volley in rosa torna al PalaBarton

 Bartoccini Fortinfissi Perugia grande volley in rosa torna al PalaBarton

A distanza di ben 216 giorni dall’ultima gara disputata, la Bartoccini Fortinfissi Perugia torna in campo sempre tra le mura amiche del PalaBarton.
Dopo l’antipasto avuto 3 settimane fa è ora del piatto principale, una stagione che si preannuncia piena di dubbi ed incognite ma che dà la certezza di quanto sia grande la passione di chi vive lo sport.

Una gara di esordio in Campionato che ripropone l’avvio della scorsa stagione a campi invertiti, in quell’occasione fu Chieri ad avere la meglio 3-1 approfittando anche dell’emozione in un esordio storico per Capitan Angeloni e compagne che poi trovarono il riscatto nel match di ritorno vinto al tie-break con una gara ricca di sali-scendi (20-25, 25-22, 25-17, 17-25, 15-12 i parziali) ma comunque combattuta ed equilibrata.

Dalla scorsa stagione le due compagini hanno avuto estati differenti con Chieri che ha confermato gran parte delle titolari scommettendo in cabina di regia sull’argentina Victoria Mayer, mentre le magliette nere hanno cambiato gran parte dell’organico e questa prima gara sarà un vero e proprio banco di prova per avere un’idea di quanto buone siano state le scelte dei DS durante questa lunga pausa.

Giulio Cesare Bregoli potrà fare affidamento su le sicurezze Mazzaro, Perinelli, Grobelna e Meijers gia a Chieri dalla scorsa stagione, dall’altra parte coach Fabio Bovari potrà verificare le doti di Mlinar, Havelkova, Aelbrecht e Koolhaas che approdano per la prima volta o ritornano nel campionato più bello del mondo in questa stagione.

Il fischio d’inizio è fissato per domani 19 settembre 2020 alle ore 20.00, la gara sarà a “porte chiuse” ma visibile in diretta streaming a seguito di una registrazione gratuita su LVF TV al link www.lvftv.com

Le probabili formazioni:
Chieri: Bosio, Grobelna, Mazzaro, Zambelli, Perinelli, Villani. Libero De Bortoli. Allenatore: Bregoli

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Di Iulio, Ortolani, Mlinar, Angeloni, Koolhaas, Aelbrecht. Libero: Cecchetto.
Allenatore: Bovari

In merito alla gara che si giocerà a “porte chiuse” le parole del presidente Antonio Bartoccini. “Ci duole annunciare, che le gare che andremo a disputare fino ad ottobre saranno a porte chiuse, dovremo aspettare quindi le decisioni del CTS incaricato dal Governo, previste in quel periodo per un’eventuale evoluzione. Questo per noi ovviamente è fortemente penalizzante, sia perché non potremo contare sul supporto del pubblico, sia perché gli incassi derivanti da abbonamenti e biglietti sono necessari per il mantenimento del progetto, soprattutto per i costi che l’attuale situazione ha generato come ad esempio il dover sottoporre il gruppo squadra ad esami e tamponi con cadenza settimanale, esami di laboratorio costosi che per direttiva non possono essere eseguiti in strutture statali ma presso laboratori privati, quindi un protocollo oneroso che le società non possono permettersi, è una situazione difficile e pesante per realtà come la nostra che non hanno altri introiti, se non quelli derivanti da pubblico e sponsor, in tal proposito colgo l’occasione per ringraziare chi nonostante la situazione, ha fatto un atto di fiducia nel progetto Bartoccini Fortinfissi Perugia anche quest’anno”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*