3M Perugia: il destino è nelle tue mani

Il destino, almeno fino ad ora, è nelle mani della 3M Perugia. Le biancorosse, reduci dall’importantissimo successo di Ostia, si trovano in prima posizione con un solo punto di vantaggio su Cagliari. Vincere le rimanenti sei partite è quindi l’unico modo per avere la certezza della promozione in B1. A partire dal pomeriggio di sabato 24 marzo, quando al “Capitini” farà visita la Polisportiva Casal De Pazzi, formazione quart’ultima in classifica e dunque in cerca di preziosi punti salvezza. La differenza in campionato fra le due squadre in termini di punteggio è rilevante, ma il tecnico Guido Marangi avverte le sue ragazze:

“Sarà una sfida ostica che potrebbe nascondere insidie quando meno te lo aspetti. Dovremo partire subito forti senza abbassare il livello del nostro gioco e senza concedere la minima speranza alle nostre avversarie. Per loro anche un punto strappato col tie-break andrebbe bene, ma noi abbiamo un solo risultato a disposizione per preservare la prima posizione.”

Non è stata una settimana semplice per Rossit e compagne, in larga parte falcidiate dall’influenza di stagione. Dal primo minuto dovrebbe però tornare Marta Pero, sostituita in maniera più che ottimale nel match di Ostia dalla classe ’99 Diletta Diano. Per il resto scenderà in campo la formazione tipo, con Bertinelli e Tarducci in diagonale, Rossit e Cicogna in banda ed il duo Pero-Ragnacci sotto rete. Mastroforti libero. Appuntamento alle ore 17 presso la palestra dell’Istituto Commerciale Capitini di Pian di Massiano.

Probabile formazione 3M Perugia: Bertinelli-Tarducci, Rossit-Cicogna, Pero-Ragnacci, Mastroforti (L)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*