Sopralluogo dell’assessore Otello Numerini alla fonte di San Francesco, bene #artbonusperugia 🔴 VIDEO

 
Chiama o scrivi in redazione




Sopralluogo dell’assessore Otello Numerini alla fonte di San Francesco, bene #artbonusperugia

Sono cominciati i lavori della Fonte di San Francesco, bene vincitore del Concorso Nazionale Art Bonus progetto dell’anno 2020 organizzato da Ales e dal Mibac finanziati dai mecenati Palmerini Group, l’Associazione Pro Ponte e dalla mecenate Cristina Dragoni per un importo di € 15.150,00. La Fonte prende il nome dal Santo Patrono d’Italia che nel 1202, si narra, si fermò presso la fonte a dissetarsi e lavarsi le ferite prima di essere portato in catene al carcere di Perugia, dopo la battaglia di Collestrada.

Alimentata da una sorgente, una volta purissima e ricca di virtù salutari, proveniente dal soprastante Montevile che doveva far parte di un complesso termale romano, fu riadattata a pubblico lavatoio agli inizi del XX secolo, ma nel 1971 le fu restituito il vecchio splendore e la funzione di fonte nella parte anteriore lungo la strada e di vasca di accumulo a scopo irriguo nella parte posteriore e di lavatoio privato.

Soddisfatto l’Assessore ai lavori pubblici con delega all’Art Bonus, Otello Numerini, che ha visionato nei giorni scorsi i lavori curati dal restauratore  Francesco Rocchini. 

I lavori della Fonte, diretti dall’Arch. Fabio Fantucci alla presenza del responsabile unico del procedimento Arch. Stefano Barcaccia, consistono in varie stuccature, una operazione di pulitura con idrosabbiatura a base di bicarbonato e magnesio, un trattamento di arresto ossidazione di elementi in ferro, un trattamento finale protettivo impermeabile e un nuovo impianto di illuminazione esterna.

I lavori termineranno nei primi giorni di luglio e la Fonte di San Francesco verrà inaugurata, in seno alle celebrazioni del XX Giugno, sabato 10 luglio alle ore 10.00 alla presenza del Sindaco Andrea Romizi, dell’Assessore ai lavori pubblici Otello Numerini, la Consigliera comunale delegata Art Bonus Fotini Giustozzi, tutti i mecenati e il team Art Bonus del Comune di Perugia #FannepArte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*