Donazione di creme ai pazienti della Radioterapia oncologica 

 
Chiama o scrivi in redazione


Donazione di creme ai pazienti della Radioterapia oncologica

Al tempo del Covid non si ferma l’attività delle associazioni di volontariato a sostegno dei pazienti oncologici. Per migliorarne la qualità della vita, “Amici della Radioterapia Oncologica ( ARONC) e “Un’idea per la vita” hanno voluto donare alla struttura di Radioterapia del S.Maria della Misericordia tubetti di creme utili nel prevenire reazioni cutanee come possibile conseguenza della terapia.

“Si tratta di prodotti biologici di grande efficacia che saranno consegnati ai pazienti che inizieranno le terapie nelle prossime settimane- dice la professoressa Cynthia Aristei, direttrice della struttura-. Rivolgo un doveroso ringraziamento alle due associazioni che, con grande sensibilità, intendono esprimere vicinanza a pazienti che iniziano un percorso terapeutico”.

Per facilitare il progetto, che proseguirà anche nei primi mesi del 2021, si è reso necessario l’intervento della stessa azienda produttrice delle creme, la Dermorevita, che ha condiviso il valore solidaristico dell’iniziativa. Ad usufruire dei prodotti protettivi della cute, si calcola che nei prossimi due mesi saranno 250 pazienti, che inizieranno il trattamento radiante ed è già iniziata la consegna del prodotto da parte del personale infermieristico.

L’iniziativa si inserisce nel progetto di umanizzazione delle cure che da sempre contraddistingue la struttura di Radioterapia oncologica , che non ha subito alcuna interruzione per la pandemia, con un numero di prestazioni- come vuol sottolineare la prof. Aristei- sovrapponibili a quelle del 2019.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*