Coronavirus, farmaci a domicilio grazie a Federfarma e MotoClub Vigili del Fuoco

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, Briziarelli (Lega), consegna farmaci a domicilio, l'Umbria si attivi

Coronavirus, farmaci a domicilio grazie a Federfarma e MotoClub Vigili del Fuoco

Un nuovo servizio di consegna gratuita dei farmaci a persone anziane, non autosufficienti e con sintomi/affetti o in quarantena da virus Covid-19, è stato varato da Federfarma Umbria e sarà subito attivo su tutto il territorio regionale grazie al protocollo sottoscritto con il MotoClub Vigili del Fuoco Italia sezioni di Perugia e Terni.
Nella fattispecie, la farmacia che riceve la richiesta di consegna farmaci a domicilio da parte di cittadini cui è destinato il servizio contatta i numeri 3315793597 – 3315793809 per la provincia di Perugia e 3315788443 per quella di Terni e richiede l’attivazione del servizio di consegna farmaci a domicilio. Il referente MotoClub VVF mette subito in contatto il volontario VVF e la farmacia in modo da attivare il servizio consegna dei farmaci a domicilio, ovviamente gratuito per i cittadini.
“Voglio personalmente ringraziare a nome di tutte le farmacie dell’Umbria la presidente di Federfarma Perugia Silvia Pagliacci (nella foto, ndr), che si è particolarmente adoperata per i contatti e per far sì che si giungesse alla concretizzazione del protocollo”, commenta il presidente di Federfarma Umbria Augusto Luciani.
Il servizio rimarrà attivo per tutta la durata dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus, prevista temporaneamente dal Governo fino al 3 aprile. In merito ai servizi di consegna gratuita dei farmaci a domicilio, restano inoltre attivi i numeri verdi di Federfarma 800189521 e 800065510 (quest’ultimo servizio in collaborazione con Croce Rossa Italiana) validi su tutto il territorio nazionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*