Evade dai domiciliari e spaccia denunciata dai carabinieri di San Gemini

 
Chiama o scrivi in redazione


Evade dai domiciliari e spaccia denunciata dai carabinieri di San Gemini

Evade dai domiciliari e spaccia denunciata dai carabinieri di San Gemini

Nel corso degli ordinari servizi di perlustrazione e controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione CC di San Gemini hanno proceduto al controllo di una donna, classe 2000, disoccupata, sorpresa a circa 200 metri dalla propria abitazione, intenta a girovagare con la propria bicicletta.

La donna, oltre a non fornire alcuna valida motivazione dei propri spostamenti sul territorio, in violazione dei D.P.C.M. in materia di contenimento del contagio, risultava essere ben nota ai militari, in quanto sottoposta alla misura cautelare personale degli arresti domiciliari e per questo sottoposta a frequenti controlli di polizia.

La successiva ispezione degli effetti personali consentiva di rinvenire, all’interno del marsupio della donna, 2,08 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina suddivisa in 10 dosi contenute in piccole bustine di cellophane, pronte per lo spaccio.

Dopo essere stata riaccompagnata al proprio domicilio, la donna è stata denunciata a piede libero per i reati di evasione, detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*