Futuri medici musicisti  in corsia nei giorni che precedono il Natale

Concerto itinerante  in ospedale  degli studenti  di Medicina

Futuri medici musicisti  in corsia nei giorni che precedono il Natale

da Mario Mariano
Smesso il camice di apprendimento della pratica medica  un gruppo di studenti della Facoltà di Medicina ha  scelto di  restare  in Ospedale dedicandosi ai pazienti ricoverati .  Muniti di tutti gli strumenti necessari i futuri medici hanno suonato e cantato  i canti del Natale;  un  concerto itinerante  iniziato presso la struttura di Nefrologia e  Dialisi, per poi spostarsi  in Geriatria, in Oncologia ed infine in   Pediatria.

Per i giovani musicisti ci sono stati consensi per l’iniziativa  e applausi  del personale sanitario e dei pazienti. Il nobile gesto di generosità  è alla seconda edizione, e l’idea è partita da Valentina, studentessa del IV anno di Medicina e musicista fin dalla tenera età ; in poco tempo è riuscita a coinvolgere  un numero crescente di amici in un progetto che ha potuto realizzare anche  grazie  alla disponibilità e la collaborazione dei medici delle strutture.

Abbiamo voluto vivere questa esperienza con  entusiasmo, fiduciosi di  trasmettere  un po’ di serenità  e buonumore tra le corsie dei reparti- confida  Valentina –. La musica ha sempre avuto un potere aggregante e possiamo dire che anche questa volta la magia si è ripetuta. Portare in ospedale un po’ del clima di  Natale ha regalato emozioni a tutti i partecipanti”.  Assieme a Valentina, c’erano anche Francesca, Giulia, Elena, Marco, Serena, Francesca, Giacomo, Miriam, Caterina, Francesca, Emanuela, Veronica e Benedetta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*