Celiachia in Umbria: Interrogazione della Lega per Migliorare le Procedure di Rimborso

Il Consigliere Regionale Valerio Mancini solleva la questione delle procedure di rimborso dei prodotti per celiaci, ponendo l'accento sulla sicurezza alimentare e sulle necessità dei cittadini affetti da questa condizione

Celiachia in Umbria: Interrogazione Lega Procedure di Rimborso

Celiachia in Umbria: Interrogazione della Lega per Migliorare le Procedure di Rimborso

Il Consigliere Regionale della Lega, Valerio Mancini, ha presentato un’interrogazione in merito alle procedure di rimborso dei prodotti per celiaci in Umbria. Secondo la Relazione al Parlamento 2020 del Ministero della Salute, in Umbria vi sono circa 3.821 persone affette da celiachia. Mancini ha dichiarato che, dopo un dialogo con i portatori d’interesse, è emerso che, per ottenere il rimborso dei prodotti specifici per celiaci, in alcuni casi sarebbe necessario rimuovere le fustelle a lettura ottica presenti sulle confezioni. Tuttavia, ciò potrebbe compromettere l’integrità delle confezioni, comportando rischi per la sicurezza alimentare dei consumatori.

Il Consigliere Regionale ha già avviato un confronto con l’Assessore Regionale alla Sanità, Luca Coletto, il quale si è mostrato disponibile a individuare soluzioni che possano risolvere questa problematica. Mancini ha annunciato che il prossimo 28 maggio l’interrogazione sarà discussa in Aula, offrendo un’opportunità per valutare le diverse possibilità per soddisfare le esigenze dei consumatori e delle aziende del settore.

La Lega si impegna a rispondere alle necessità dei cittadini, specialmente di coloro che convivono con una malattia come la celiachia. Mancini è fiducioso che l’interrogazione agevolerà la risoluzione di problemi burocratici che non sono collegati alla gestione sanitaria, contribuendo così a migliorare la qualità della vita dei cittadini affetti da questa condizione e garantendo la sicurezza alimentare per tutti i consumatori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*