Viadotto Puleto, no a isolamento, approvata mozione dei capigruppo di maggioranza

 
Chiama o scrivi in redazione


Assemblea legislativa, mozione di sfiducia da M5s e gruppo misto Ricci e Fiorini

Viadotto Puleto, no a isolamento, approvata mozione dei capigruppo di maggioranza

© Protetto da Copyright DMCA

L’Assemblea legislativa dell’Umbria ha approvato all’unanimità la mozione, a firma dei capigruppo della maggioranza, Gianfranco Chiacchieroni (Pd), Silvano Rometti (Socialisti) e Attilio Solinas (misto Mdp), che impegna la Giunta ad attivare “tutte le possibili iniziative volte a gestire il superamento della grave situazione emergenziale creatasi sull’arteria della E45 per scongiurare l’isolamento della nostra regione, che penalizzerebbe pesantemente le imprese umbre già costrette a far fronte alle problematiche di una ripresa sempre più difficile da perseguire”.

Illustrando l’atto in Aula Chiacchieroni (Pd) ha ricordato che “la E45 è una delle arterie stradali più importanti dopo l’Autostrada del Sole per il passaggio soprattutto dei mezzi pesanti” e che “la circolazione dei mezzi che transitano in Umbria è di fatto fortemente penalizzata. Tale circostanza crea notevoli disagi a tutto il sistema produttivo regionale.

La chiusura della E45 determina anche un vero e proprio isolamento per i cittadini che vivono nelle zone limitrofe al tratto chiuso, essendo anche la vecchia statale interrotta da anni per gravi danni alla carreggiata”. Nel corso della discussione sono intervenuti i consiglieri Smacchi, Chiacchieroni, Leonelli-PD; Rometti-SeR; Ricci-Misto-RP/IC; Squarta-FdI; Carbonari-M5S e l’assessore Chianella.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*