Pd e 5stelle fanno campagna elettorale volando con Alitalia da Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Pd e 5stelle fanno campagna elettorale volando con Alitalia da Perugia

“Trovo gravissimo che si usi la compagnia aerea di proprietà dello Stato per fare campagna elettorale. In tutti questi anni la sinistra non è riuscita a far partire l’aeroporto di Perugia – Sant’Egidio, anzi è diventato la barzelletta dell’Umbria e ora, improvvisamente, guarda caso in campagna elettorale quando ormai cittadini umbri non sono più disposti a farsi prendere in giro, la compagnia di bandiera, sapientemente mossa da qualcuno dalle parti del PD e del M5S, tira fuori un bouquet di voli, Parigi, Amsterdam, Milano Linate.

Tutti questi voli dureranno giusto lo spazio di un mese da ottobre a novembre e poi “passato lo giorno, gabbato lo santo” ci si dimenticherà nuovamente di Sant’Egidio. Noi non accettiamo queste vergognose strumentalizzazioni e le rispediamo al mittente. I cittadini umbri hanno diritto ad un aeroporto che sia davvero efficiente.

Solo Donatella Tesei e il rinnovamento della compagine di governo che rimandi a casa la sinistra, potranno garantire ai cittadini umbri quelle infrastrutture e quei trasporti che 50 anni di isolamento hanno loro negato”.

/Così il senatore Simone Pillon, unitamente agli altri parlamentari umbri della Lega, il segretario Virginio Caparvi, Riccardo Augusto Marchetti e Luca Briziarelli. /Comunicato Lega

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*