PD, commissione congresso Umbria: “Ampia partecipazione circoli”

 
Chiama o scrivi in redazione


Emergenza Covid, il Pd c’è e farà la sua parte per l'Umbria

PD, commissione congresso Umbria: “Ampia partecipazione circoli”

“La partecipazione al congresso è ampia, con nuovi circoli che aderiscono ogni giorno e diversi che hanno già programmato i dibattiti a distanza e la votazione scaglionata ai seggi. Sono poche le realtà che hanno deciso di non organizzare in autonomia il voto, si tratta di meno di 20 circoli concentrati in quattro comuni. Anche a tutela dei singoli iscritti, tali congressi saranno organizzati dalla commissione per congresso con il meccanismo della surroga”. Con queste parole la presidente della commissione per il congresso del Partito democratico Letizia Michelini – dopo la nota recentemente diramata dal commissario Enrico Rossi – fa il punto sulla procedura del rinnovo degli organi politici del Pd umbro.

“Rimaniamo in attesa della comunicazione dei Prefetti di Perugia e Terni su eventuali specifiche indicazioni per il momento del voto – aggiunge – sapendo che da questa difficilmente deriveranno ostacoli, essendo in corso in tutta Italia rinnovo di cariche di associazioni, sindacati, organi professionali. Lo stesso Pd ha svolto, con il meccanismo della discussione online e voto scaglionato in presenza, diversi congressi in altre regioni.

Terminata questa fase – conclude Michelini – i nuovi vertici del partito dovranno aprire una nuova stagione di dialogo e partecipazione, garantendo sempre un partito inclusivo e plurale: tutti i volontari impegnati in queste settimane di aprile desiderano questo”. In questa occasione sarà eletto il segretario regionale del Pd Umbria, i due segretari provinciali e – in alcuni casi – i segretari comunali e di circolo. Tutti i dettagli inerenti il congresso – documenti, relazioni programmatiche, liste dei candidati – sono disponibili nel sito pdumbria.it.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*