Elezioni Perugia, il Popolo della Famiglia presenta Iacobelli

 
Chiama o scrivi in redazione


Elezioni Perugia, il Popolo della Famiglia presenta Iacobelli

Elezioni Perugia, il Popolo della Famiglia presenta Iacobelli

Si è tenuta oggi alla Sala della Vaccara del Comune di Perugia, la conferenza stampa per la presentazione del proprio candidato Sindaco,della lista dei candidati alla carica di Consigliere per le prossime elezioni amministrative del 26 maggio e dei candidati umbri all’Europarlamento del Popolo della Famiglia.

“Il Popolo della Famiglia, coerente con la sua linea (così è stato per le politiche del 4 marzo e così sarà per le europee) si presenta anche a Perugia da solo. La sua battaglia sarà valoriale e civica. Una presenza autonoma rispetto ai vecchi schemi destra-sinistra e alla vecchia politica. Convinti che alla base della pubblica amministrazione occorra mettere al centro la famiglia ed il primato della vita. Se riparte la famiglia riparte l’economia. Saremo autonomi e collaborativi e faremo opposizione costruttiva, valutando caso per caso le posizioni del sindaco. Svolgeremo il ruolo di sentinelle valoriali contro le caste e ogni tipo di compromesso ai danni di Perugia e dei cittadini. Il PdF rimane espressione della società civile e delle famiglie che hanno deciso discendere in campo. Nessuno di noi è stato un professionista della politica, non lo è stato nemmeno il ns. candidato Sindaco Iacobelli, ma abbiamo quelle radici profonde che danno la certezza della stabilità”, ha dichiarato Marco Sciamanna, Presidente del Popolo della Famiglia Umbria e candidato alla carica di Consigliere.

“Ho conosciuto bene i ritmi e l’intensità del lavoro nella pubblica amministrazione per quasi due lustri di onorato servizio nella Procura della Repubblica di Perugia, capisco le istanze dei cittadini e delle famiglie che devono ricevere aiuto e sostegno al riparo dalle prevaricazioni e nel discernimento delle priorità. Con queste premesse e condividendo pienamente la linea politica di questo, tutt’altro che piccolo, esercito del Popolo della Famiglia, ho deciso di accettare la proposta, impegnativa per ambizioni e solennità istituzionale, di ricoprire il ruolo di candidato Sindaco di questa straordinaria città”, ha voluto sottolineare Salvatore Iacobelli nel presentare alla cittadinanza la sua scelta di campo.

“Le sfide valoriali e le urgenze del nostro territorio devono necessariamente ripartire da una gerarchia di priorità che consideri la famiglia come elemento cardine di sviluppo economico e sociale. Saremo, in questo compito, sentinelle vigili e coerenti con il patrimonio di saggezza di questa terra”, ha concluso Iacobelli ringraziando delle numerose dichiarazioni di apprezzamento che ha personalmente ricevuto in questi giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*