Elezioni, M5S: «L’ha detto anche Salvini, Tesei inadatta a governare regione»

Regionali, Salvini ufficializza candidatura Tesei, lo ha detto ai giornalisti ad Amelia

Elezioni, M5S: «L’ha detto anche Salvini, Tesei inadatta a governare regione»

“Matteo Salvini boccia la candidata leghista alla Regione UMBRIA Donatella Tesei. Era ora. Secondo il leader della Lega non è possibile candidarsi a fare il presidente di Regione dopo aver lasciato i debiti nel proprio Comune. Una sonora bocciatura per Donatella Tesei che pochi mesi fa ha lasciato il comune di Montefalco con un bel buco di bilancio da 2 milioni di euro. Tanto che la nuova amministrazione di centrodestra ricorre all’auto ostruzionismo per non approvare il bilancio consolidato che certifica il disavanzo. Meglio tardi che mai, la Tesei non è una candidata credibile per rilanciare l’UMBRIA”. Così in una nota la sottosegretaria agli Affari Europei Laura Agea, esponente umbra del MoVimento 5 Stelle.

“Secondo Matteo Salvini servono ‘ovunque candidati nuovi, specchiati. Se uno ha il Comune in bancarotta come fa a fare il governatore?’ Ottima domanda: dunque a che titolo la leghista Donatella Tesei si candida a fare la governatrice dell’UMBRIA dopo aver lasciato un buco di almeno 2 milioni di euro a Montefalco?”. Così in una nota i parlamentari umbri del MoVimento 5 Stelle Tiziana Ciprini, Filippo Gallinella, Stefano Lucidi e Emma Pavanelli.

“Ha ragione Salvini: il bilancio di due mandati da sindaco è più che sufficiente per ritenere la Tesei del tutto inadatta al ruolo di presidente di Regione. Il paragone con un imprenditore brillante e capace come Vincenzo Bianconi poi è impietoso per lei. Gli elettori umbri hanno sotto gli occhi la differenza di capacità tra i due”. (Adnkronos)

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
33 ⁄ 11 =