Antonio Tajani a Terni, investire di più su innovazione, ricerca e digitale

Dobbiamo rilanciare e difendere l'' industria moderna e competitiva delle piccole e medie imprese

Nevi, Tajani e Donatella Tesei (Foto Daniela Settimi)

Antonio Tajani a Terni, investire di più su innovazione, ricerca e digitale

Credo che anche nel prossimo bilancio comunitario dovremo investire di più su innovazione, ricerca e digitale. L” industria moderna sarà industria 4.0, bisogna formare i giovani ad essere lavoratori dell” industria digitalizzata”: lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, intervenendo in un incontro organizzato a Terni da Confindustria Umbria su reindustrializzazione e Industria 4.0. Incontro coordinato da Italo Carmignani, Il Messaggero.

All’incontro hanno partecipato, fra gli altri anche, i candidati Donatella Tesei, indipendente Lega, Laura Pernazza, Fiammetta Modena, Raffaele Nevi, Forza Italia e il sindaco di Perugia, Andrea Romizi. “Dobbiamo realizzare infrastrutture digitali pure in questa regione – ha affermato ancora – anche nelle zone colpite dal terremoto, perché i giovani di quelle aree non siano tenuti lontani dal resto del mondo digitale”.

Quindi – ha osservato – c” è molto da fare e anche da investire nel prossimo bilancio comunitario. Il dibattito è aperto”. A proposito dell” Umbria in particolare, Tajani ha sottolineato che “è una regione a vocazione industriale con un tessuto che ha subìto colpi durante la crisi. C” è stata una morìa di imprese superiore alla media nazionale, c” è disoccupazione giovanile altissima”.

Dobbiamo rilanciare e difendere l” industria moderna e competitiva delle piccole e medie imprese – ha osservato – se vogliamo risolvere il problema, perché senza industria e senza impresa non c” è lavoro”.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
12 × 9 =