Solfagnano Parlesca in festa per i 100 anni di Amedea Cinaglia

 
Chiama o scrivi in redazione


Solfagnano Parlesca in festa per i 100 anni di Amedea Cinaglia

Solfagnano Parlesca in festa per i 100 anni di Amedea Cinaglia

Conoscenti, amici e parenti hanno voluto salutare Amedea Cinaglia in occasione del suo centesimo compleanno. L’arzilla signora, commossa per tanto affetto, aveva attorno a sé le tre figlie Maria Luisa, Liliana e Graziella (nella foto insieme alla consigliera Roberta Ricci), i quattro nipoti e altrettanti pronipoti.

Anche il Primo cittadino Andrea Romizi ha inviato i suoi auguri personali a nonna Amedea, oltre ad un quadro in argento raffigurante piazza 4 novembre.

A portare il saluto dell’amministrazione il vice-presidente del consiglio comunale Roberta Ricci, amica di famiglia, che ha sottolineato come “i nostri anziani incarnino i valori di una volta, a cui i più giovani dovrebbero tendere, ovvero lavoro e famiglia.” Alla fine della festa, i fuochi di artificio hanno salutato la fine di una giornata memorabile per nonna Amedea.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*