Potatura del patrimonio arboreo di via Brunamonti a Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Potatura del patrimonio arboreo di via Brunamonti a Perugia

Potatura del patrimonio arboreo di via Brunamonti a Perugia

Depositata stamattina una interrogazione a risposta orale a firma dei Consiglieri del Partito Democratico Sarah Bistocchi e Francesco Zuccherini avente ad oggetto “Potatura del patrimonio arboreo di via Brunamonti”.

© Protetto da Copyright DMCA

Senza gli alberi la vita sulla Terra sarebbe impossibile. Le specie vegetali infatti forniscono l’ossigeno fondamentale alla nostra esistenza e sono al contempo una parte essenziale della catena alimentare e di sostentamento per le specie del nostro pianeta. Nel 2050 si prevede che il 70% della popolazione mondiale vivrà in città o comunque in aree fortemente urbanizzate. Sarà importante che lo sviluppo delle nostre città segua nei prossimi decenni le idee fondamentali dell’ecologia urbana.

Via Brunamonti, strada che collega il quartiere di Monteluce con quello di Porta Pesa, è una via residenziale che vanta un viale adornato da una lunga serie di ippocastani. Si è qui registrato un taglio apparentemente eccessivo e incondizionato degli alberi, con una potatura forse troppo “disinvolta” che non ha permesso alle piante, peraltro, di rivegetare in modo adeguato.

La capitozzatura delle piante, se non necessaria e realizzata nel modo giusto, rischia di compromettere il patrimonio arboreo, che comporta migliori servizi ecosistemici indispensabili per la salute umana e la prevenzione di tante malattie e degrado psico-fisico, nonché più in generale il decoro urbano dei territori.

Si chiede pertanto se il Comune di Perugia abbia in programma, e se sì quali, una serie di interventi immediati e mirati per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio arboreo di via Brunamonti, in quanto difendere gli alberi significa difendere il nostro benessere, in campagna come in città.

I consiglieri, Sarah Bistocchi e Francesco Zuccherini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*