Ordine e la Sicurezza Pubblica guerra ai locali malfamati

esaminati i profili connessi alla sicurezza e alle misure adottate per l’incontro amichevole di calcio Perugia – Roma

Ordine e la Sicurezza Pubblica guerra ai locali malfamati

Nella mattinata di oggi, si è tenuta una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia. Alla presenza del Sindaco di Perugia, Andrea Romizi, sono state esaminate le varie fattispecie normative previste per procedere alla sospensione e revoca della licenza in materia di esercizi pubblici per ragioni di sicurezza pubblica, con particolare riferimento ai poteri inibitori del Questore in caso di pericolo per l’ordine pubblico, per la moralità e il buon costume e la sicurezza dei cittadini, ai sensi dell’art. 100 del TULPS.

Sono state evidenziate, inoltre, le novità introdotte dal Decreto Legge n.14/2017 (Decreto Sicurezza), che ha ulteriormente ampliato le ipotesi di applicazione di tale importante istituto nei casi di reiterata inosservanza delle ordinanze del Sindaco per far fronte a situazioni di grave incuria e degrado del territorio e di pregiudizio del decoro e della vivibilità urbana.

Poiché l’applicazione di tale rilevante misura da parte del Questore, richiede la necessità che si siano verificate ripetute inosservanze, il Prefetto di Perugia, in adesione alla recente direttiva emanata dal Capo della Polizia, ha evidenziato la necessità di sensibilizzare i Sindaci affinché comunichino tempestivamente alla Questura i verbali di accertamento divenuti inoppugnabili e le ordinanze ingiunzione adottate, e, a tale riguardo, ha già inviato in data odierna una nota a tutti i Comuni di questa Provincia affinché si proceda in tal senso.

Con il Sindaco di Perugia, inoltre, sono stati nuovamente confermati i servizi coordinati di controllo tra le Forze di Polizia e la Polizia Locale nei confronti dei citati esercizi pubblici, per prevenire e reprimere situazioni di illegalità e episodi di turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Al termine del Comitato, sono stati esaminati i profili connessi alla sicurezza e alle misure adottate per l’incontro amichevole di calcio Perugia – Roma, in programma nella serata odierna, alle ore 20.30, presso lo Stadio “Renato Curi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
27 − 7 =