È nata l’associazione culturale ‘Perugia in movimento’

Mori, “Io vittima di molestie. Solidarietà alla giovane Eleonora”
Emanuela Mori, presidente 'Perugia in movimento'

Il presidente Emanuela Mori: “In programma cicli di conferenze con tematiche vicine ai cittadini” – Incontro d’esordio con la presentazione del libro sulla vita dell’eugubino Angelico Fabbri

(umbriajournal by AVInews) – Corciano, 20 gen. – Il capoluogo umbro ha un’associazione culturale in più. È nata, infatti, ‘Perugia in movimento’ che si è presentata ufficialmente alla cittadinanza venerdì 19 gennaio.

Con l’occasione, la presidente Emanuela Mori ha esordito in questa nuova veste illustrando un interessante libro scritto dallo storico locale, dottor Diego Guerrini, sulla vita di Angelico Fabbri, personaggio eugubino di chiara fama che ha avuto un fondamentale ruolo nel risorgimento umbro e, soprattutto, è stato fondatore della Società di mutuo soccorso eugubina.

Angelico Fabbri ha avuto un forte legame con Perugia. In costante contatto con Ariodante Fabretti ha partecipato attivamente all’epopea risorgimentale che nei fatti drammatici di Perugia del 1859 ha raggiunto la sua massima tragicità. Vicino ai poveri e al mondo operaio si è battuto per migliorare le condizioni di vita dei cittadini della propria Gubbio dove è stato sindaco per alcuni anni e dove ancora oggi è ricordato come nobile e fulgido esempio di moralità e saggezza. Alla giornata hanno partecipato anche i rappresentanti delle Società operaie di Gubbio con il presidente Ulisse Fata e la Società operaia di Perugia con il presidente Primo Tenca, a testimonianza di un forte legame esistente tra le due associazioni.

“Perugia in movimento – ha dichiarato Mori – ha in programma di organizzare cicli di conferenze su tematiche vicine ai cittadini con il contributo dei dottori Marco Vinicio Guasticchi, Diego Guerrini e Augusto Vasselli”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*