Esempio di ordinaria inciviltà a Ponte San Giovanni, guardate che degrado

Esempio di ordinaria inciviltà a Ponte San Giovanni, guardate che degrado

Esempio di ordinaria inciviltà a Ponte San Giovanni, guardate che degrado

«Stufi…siamo stufi!». Alcuni cittadini di Ponte San Giovanni, che oggi pomeriggio erano andati a fare una ricognizione lungo il fiume Tevere, per trovare bei posti dove pescare, hanno, invece, trovato tutt’altro.

Sì perché, appena sono arrivati nei presso del metanodotto, in una fogna a cielo aperto, sconosciuti incivili han gettato di tutto.

Date uno sguardo alla foto e vi renderete conto da soli che il grado di disinteresse per l’ambiente dove viviamo ha raggiunto i limati di guardia dell’umana sopportazione.

«Non si tiene conto – dice il nostro lettore Massimo Olmi – che rifiuti del genere sono doppiamente pericolosi. Primo perché inquinano l’ambiente fluviale e secondo, e non di poco conto, rappresentano una minaccia per la prossima stagione autunnale».

Si pensa, giustamente, a quale “tappo” potrebbero provocare rifiuti di quella dimensione e di quale impedimento potrebbero rappresentare per il sistema capillare di infiltrazioni d’acqua nella zona fluiviale.

Commenta per primo

Rispondi