Daspo Urbano, queste le aree verdi interessate dal provvedimento

Daspo Urbano, queste le aree verdi interessate dal provvedimento

Daspo Urbano, queste le aree verdi interessate dal provvedimento. Queste le aree urbane adibite a verde pubblico, frequentate da famiglie, bambini e anziani che devono poter fruire di tali spazi in piena sicurezza. Si tratta di Parco Cortonese/Chico Mendez – Parco di Montegrillo – Parco di Ponte S. Giovanni – Parco della Pescaia/Verbanella – Parco di Pian di Massiano – Area verde dei Rimbocchi/S. Galigano – Parco di Porta S. Angelo – Parco di San Anna – Parco delle Foibe – Giardini Carducci – Parco della Cupa – Giardini del Frontone – Parco del Pincetto – Giardino Piazza S. Francesco al Prato – Giardini S. Giuliana – Giardini di S. Ercolano – Area verde via Cestellini via Grieco località Ponte San Giovanni (Ponteland) – Area verde Piazza Bellini via Giacanelli località Ponte S. Giovanni – Area verde Bellocchio compresa tra via Martiri dei Lager e via del Macello – Area verde via Diaz – Area verde di Santa Lucia “Ex Laghetto” insistente lungo via Duranti – Area verde di via Ariosto (Aretino) – Bosco Didattico di Ponte Felcino – Area verde di via Cimarosa località San Sisto – Area verde di via San Quirico – Area Verde Canapina – Area verde via Venanti;

Interessati anche i percorsi pedonali con scale mobili di accesso al Centro Storico della città (collegamento piazza Partigiani/piazza Italia – collegamento piazzale della Cupa/via dei Priori – collegamento piazzale Europa/corso Cavour);

LEGGI ANCHE: Daspo urbano a Perugia, più multe e divieti, approvato regolamento

 

 

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
10 − 8 =