Blitz antimafia in Umbria, il sindaco Romizi: “Manteniamo alta l’attenzione”

Blitz antimafia in Umbria, il sindaco Romizi: "Manteniamo alta l'attenzione"

Blitz antimafia in Umbria, il sindaco Romizi: “Manteniamo alta l’attenzione”

“Da quanto si apprende dagli organi di stampa, le indagini della polizia dimostrano ancora una volta che lo Stato ha gli anticorpi necessari per difendere con grande professionalità l’Umbria dai tentativi di infiltrazione mafiosa. Oggi, come già è accaduto negli anni scorsi con altre importanti inchieste giudiziarie, le forze dell’ordine hanno saputo arginare il tentativo di fare business da parte della criminalità organizzata nella nostra regione”.

Lo ha detto il sindaco di Perugia Andrea Romizi commentando la notizia dei recenti arresti e sequestri che hanno riguardato uomini e beni di alcune cosche della ‘Ndrangheta, tra Calabria e Umbria. “L’amministrazione continuerà a seguire in maniera attenta gli sviluppi della vicenda che riguarda il nostro territorio – ha aggiunto Romizi – e ad assicurare il massimo impegno rispetto al fenomeno, grazie anche alla proficua collaborazione con le altre istituzioni.

Rivolgo, infine, un sentito ringraziamento agli organi inquirenti e alle forze dell’ordine per l’impegno profuso ancora una volta a difesa della legalità e per il lavoro che ogni giorno svolgono per rendere più sicure le città in cui viviamo.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*