Cinquantenni i più colpiti da Coronavirus, lo dice l’Istituto superiore sanità

 
Chiama o scrivi in redazione


Cinquantenni i più colpiti da Coronavirus, lo dice l’Istituto superiore sanità

Cinquantenni i più colpiti da Coronavirus, lo dice l’Istituto superiore sanità

Un positivo su quattro in Umbria ha tra i 50 e i 59 anni, la fascia di età che, stando all’ultima elaborazione dell’Istituto superiore di Sanità (Iss), sembra più esposta al covid-19. E’ quanto riporta oggi il Messaggero dell’Umbria.  L’analisi dettagliata dell’Iss, contenuta nell’appendice al bollettino del 23 marzo – scrive -, indica un’età mediana dei contagiati di 56 anni (63 in Italia), con 219 infezioni diagnosticate dai laboratori di riferimento regionale.  Quanto alle fasce di età più colpite, nella regione dietro i cinquantenni, tra i più contagiati ci sono i sessantenni (19,2%) e i settantenni (13,7%), un ordine che riflette i dati nazionali. Meno colpiti rispetto alla media italiana, gli over 80 che nella regione rappresentano il 6,4% dei positivi, in Italia il 18,1%.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*