Meteo Natale, stabile fino weekend; anticiclone resiste ad oltranza

Verso un periodo più mite grazie alla rimonta dell'alta pressione di questa settimana

Meteo Natale, stabile fino weekend; anticiclone resiste ad oltranza

Meteo Natale, stabile fino weekend; anticiclone resiste ad oltranza

Meteo Natale – Verso un periodo più mite grazie alla rimonta dell’alta pressione di questa settimana. Tempo stabile e tanta mitezza in montagna Salve cari lettori del Centro Meteo Italiano! Condizioni meteo in Italia stabili ma ancora in compagnia di molte nubi, che anticiperanno il peggioramento meteo atteso dalla giornata di domani: un promontorio d’alta pressione di matrice sub-tropicale si trova a ridosso della nostra penisola con valori di 1035 hPa al suolo; in contrapposizione un vasto e robusto ciclone depressionario, incombe sulle Isole Britanniche con i suoi 965 hPa. Condizioni meteo in Italia stabili dunque ma con nuvolosità che si farà sentire specialmente al nord Italia.

Queste le previsioni meteo dettagliate per Martedì 20 Dicembre:

AL NORD: Al mattino nebbie e nubi basse su coste e pianure e deboli piogge sulla Liguria, maggiori aperture sui rilievi. Al pomeriggio non sono previste variazioni di rilievo con ancora molte nuvole e piogge sparse sulla Liguria. In serata precipitazioni sulla Liguria, asciutto altrove con nebbie e nubi basse in Val Padana.

AL CENTRO: Al mattino tempo stabile ma con presenza di nuvolosità bassa specie su Toscana e coste adriatiche, deboli piogge al confine con la Liguria. Al pomeriggio non sono previste variazioni di rilievo con tempo in prevalenza asciutto. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile con nubi sparse e schiarite, foschie o nubi basse specie tra Toscana e Umbria.

AL SUD E SULLE ISOLE: Al mattino tempo stabile con nubi sparse alternate a schiarite. Al pomeriggio non sono previste variazioni di rilievo con tempo asciutto ovunque. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile con nuvolosità e schiarite. Settimana che vedrà una particolare incidenza di nebbie e nubi basse specialmente in Pianura Padana ; attenzione solo ad un fugace peggioramento dalla giornata di domani.

Dalla giornata di domani, un cavo d’onda di tipo atlantico porterà precipitazioni e nevicate sulle alpi, a partire dai 1300-1600 metri. Si tratterà di un veloce peggioramento in quanto i fenomeni al nord si andranno ad esaurire già dalle ore serali. Sul resto della penisola si godrà ancora una volta di condizioni meteo stabili, con tanto sole al meridione. L’alta pressione potrebbe prolungarsi fino a Natale, come vedremo nell’ultimo paragrafo.

Seconda parte della settimana che vedrà sullo scenario europeo un pattern barico di tipo zonale, con l’alta pressione schiacciata alle medie-basse latitudini europee ed una serie di depressioni disposte da ovest verso est alle latitudini più settentrionali. Per questo motivo il weekend di Natale dovrebbe risultare particolarmente stabile in Italia, con qualche infiltrazione umida sulle regioni del nord. Confeerma anche il modello europeo questa configurazione, che addirittura potrebbe prolungarsi fino agli ultimi giorni del 2022. Trattandosi di una tendenza seguite i nostri prossimi editoriali meteo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*