Vigili Del Fuoco, il grido di allarme lanciato dalla UILPA

Vigili Del Fuoco, il grido di allarme lanciato dalla UILPA

Vigili Del Fuoco, il grido di allarme lanciato dalla UILPA

da Filippo FERDINANDI e Giuseppe FERRARO  (UILPA Vigili del Fuoco) 

Il grido di allarme lanciato qualche settimana fa dalla UILPA VIGILI DEL FUOCO non era affatto infondato,infatti a conferma di questo, basta leggere lo schema del Decreto Ministeriale sulle piante organiche.  Decreto che è stato  inviato nella giornata del 8 novembre scorso, dai vertici dei del Dipartimento dei Vigili del fuoco alle Organizzazioni Sindacali, con REGISTRO UFFICIALE.U.0020579.08-11-2019.

Finalmente, dopo mesi di lotte sindacali, dove rivendicavamo che la presenza dei Vigili del Fuoco permanenti professionisti , non poteva lasciare la Valnerina ,arrivando a proclamare lo stato di agitazione della categoria con la richiesta di un tavolo ministeriale, dal Viminale è arrivata una risposta chiara e positiva. Infatti nel nuovo schema delle piante organiche,il Comando Provinciale di Perugia potrà contare 10 sedi distaccate,fra cui la nuova sede distaccata di Cascia .

Tale provvedimento , porta il nome della UILPA VIGILI DEL FUOCO, anche se è doveroso ringraziare  l’amministrazione comunale di Cascia, che nel periodo in cui i Vigili del Fuoco erano ubicati nel comune di Norcia e rischiavano di essere mandati via, hanno  teso una mano al Corpo Nazionale , impegnandosi ed  assicurandoci l’ubicazione di  in una nuova sede  da definire nel Città di Santa Rita.

Certi che i Vertici Dipartimentali hanno compreso i motivi della nostra vertenza sindacale ,noi come UILPA VIGILI DEL FUOCO continueremo nella nostra azione , fino a quando il nuovo Decreto sulle piante organiche non sarà approvato ed applicato.

In fine, è doveroso ricordare  che anche quando da parte di molti veniva dato per certo che nel comprensorio della Valnerina non ci sarebbe più stata una sede di Vigili del Fuoco ; la UIL PA VIGILI DEL FUOCO ha continuato nella battaglia sindacale per tutta la categoria, dimostrando che l’impegno e la caparbietà alla fine portano il risultato sperato.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
18 ⁄ 9 =