In Umbria si costituisce il primo sindacato dei carabinieri, è UNARMA

 
Chiama o scrivi in redazione


In Umbria si costituisce il primo sindacato dei carabinieri, è UNARMA

In Umbria si costituisce il primo sindacato dei carabinieri, è UNARMA

Forse non tutti sanno che, fino a non molto tempo fa, il “militare” era l’unica figura professionale non tutelata nel suo lavoro, visto che la legge vietava tassativamente l’iscrizione dei professionisti “con le stellette” a qualsiasi sindacato. Questa anacronistica norma, che ledeva la dignità delle donne e degli uomini in uniforme che tutti i giorni si spendono per la sicurezza di tutti gli italiani e che non consentiva certo di operare in serenità a chi è costantemente sottoposto ad un continuo stato di stress, è stata finalmente abrogata dalla Corte Costituzionale che, con la sentenza n. 120 dell’11 aprile 2018, ha aperto le porte della salvaguardia sindacale anche ai Carabinieri ed a tutti i militari, dando ragione a quei sodalizi che da anni si battevano per tutelare il loro lavoro e realizzare il grande progetto di portare la democrazia nelle Forze Armate.

  • Nata nel 1993, tale associazione, composta da militari di ogni grado

Tra questi, il più antico è “UNARMA”. Nata nel 1993, tale associazione, composta da militari di ogni grado, si è da subito posta l’obiettivo di difendere i diritti dei Carabinieri, consentendogli di svolgere i loro delicati compiti certi di essere assistiti, consigliati e tutelati sindacalmente con grande competenza. Gli uomini e le donne di “UNARMA” si sono sempre battuti per prestare assistenza in ogni settore che ha visto a rischio i diritti dei Carabinieri. Nel corso degli anni sono stati proposti ricorsi ai TAR, al Consiglio di Stato, alla Corte Costituzionale ed alla C.E.D.U. per vedere  riconosciute le tutele sindacali.


Gepostet von Unarma Associazione Sindacale Carabinieri am Dienstag, 7. Januar 2020


Vinta questa battaglia, “UNARMA” si è costituita come vero e proprio sindacato, assumendo la denominazione attuale e continuando a porsi come interlocutore tra le rivendicazioni dei Carabinieri e le esigenze dell’Amministrazione Militare. L’esperienza pluriennale, l’organizzazione e la competenza in ogni settore dei neonati dirigenti sindacali hanno dato vita ad una grande famiglia che si occupa di ogni singolo associato, tutelandolo nei suoi diritti fondamentali:

  • rappresentato nelle contrattazioni primarie e decentrate nonché nelle negoziazioni col Governo;
  • tutelato negli interessi economici, normativi, giuridici, professionali, assistenziali e previdenziali;
  • difeso nelle controversie legali e disciplinari;
  • destinatario di iniziative ed azioni di solidarietà reciproca, assistenziali e

Con la sua distribuzione capillare arriva ad essere presente anche nelle più piccole Caserme dell’Arma e questo gli consente di intervenire prontamente laddove vengono segnalate situazioni di disagio o di diritti negati, ponendo in essere un’opera di tutela che si estende di fatto su tutti i cittadini, in quanto la professionalità e la comprensione tipiche dei militari dell’Arma possono essere messe efficacemente a disposizione solo da parte di chi sa di essere garantito nei suoi diritti.

La Segreteria Generale di UNARMA, unico sindacato dei Carabinieri presente in Umbria, è costituita da Claudio Dal Soglio e Sergio Pappone, mentre numerosi sono i segretari Provinciali e quelli delle  più piccole Sezioni Territoriali inquadrate in ambito locale, tutti protési, in ogni Caserma dell’Arma, ad assistere e tutelare i Carabinieri umbri in ogni aspetto della loro vita professionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*