Augusto Luciani confermato alla guida di Federfarma Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Augusto Luciani confermato alla guida di Federfarma Umbria

Augusto Luciani è stato confermato alla presidenza di Federfarma Umbria, il sindacato unitario dei titolari di farmacia dell’Umbria, per il triennio 2020-2022. La nomina è arrivata durante il consiglio direttivo della medesima associazione, con il quale sono state ufficializzate le cariche. Vice presidente sarà Maurizio Bettelli (presidente Federfarma Terni), segretario Gianluca Ceccarelli e tesoriere Stefano Monicchi. Siederanno in consiglio inoltre, con il ruolo di consiglieri Silvia Pagliacci (presidente Federfarma Perugia), Gianfranco Rossi, Guido Zuccari, Alessandro Betti, Maria Cristina Bonanni e Vittorio Frisoni.

“Ringrazio i colleghi per la fiducia – ha commentato Augusto Luciani -, i farmacisti umbri da sempre sono al servizio della collettività regionale e specialmente in questi ultimi mesi hanno vissuto in prima linea l’emergenza Coronavirus, senza mai far venire meno il sostegno ai cittadini e spesso rischiando anche in prima persona la propria salute, specialmente nei periodi di lock-down.

Mi preme di ringraziare particolarmente la dr.ssa Silvia Pagliacci, che malgrado abbia dovuto affrontare il contagio con susseguente ricovero durato diversi giorni proprio a causa del virus Covid-19, ha continuato a lavorare al servizio della categoria con straordinaria dedizione e professionalità.

Ci aspetta un grande lavoro da svolgere, di confronto con le istituzioni in merito a tematiche oltremodo rilevanti per un presidio sanitario territoriale importante come la farmacia, ed ovviamente di supporto alla comunità umbra che, desidero sottolineare, durante la pandemia ha mantenuto un comportamento davvero irreprensibile, consentendo grazie all’impegno dei vari professionisti sanitari in campo, di contenere al meglio la terribile emergenza Coronavirus”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*