Marsciano: Una festa del libro per i più piccoli a Collelungo

Festa libro Collelungo(umbriajournal.com) MARSCIANO – È in programma domenica 30 giugno 2013a Collelungo una vera e propria festa del libro per i più piccoli. L’evento, denominato “I primimillegiorni a Collelungo” e che si rivolge, come appunto indicato nel nome, ai bambini fino a tre anni di età, rientra nell’ambito del programma sperimentale “In vitro” che, promosso dal Centro per il libro e la lettura in collaborazione con Regione Umbria, Enti locali, tra cui il Comune di Marsciano e associazioni di categoria, ha lo scopo di allargare la base dei lettori, a cominciare dai più piccoli, e di rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa e riconosciuta fin dalla più tenera età. L’appuntamento a Collelungo, in programma dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.30 sia all’interno delle mura del vecchio castello che in altre aree attrezzate all’esterno, coinvolgerà bambini e famiglie degli otto Comuni della zona sociale della Media Valle del Tevere, ovvero Marsciano (Comune capifila), San Venanzo (cui è deputata l’organizzazione della festa), Collazzone, Deruta, Fratta Todina, Massa Martana, Monte Castello di Vibio e Todi. In particolare la festa si articolerà in letture ad alta voce di esperti e di “volontari” adolescenti, ma anche in animazioni fiabesche e contastorie, laboratori sulle esperienze sensoriali e musicali.

Inoltre alle ore 11.00, presso l’antica Chiesa di Collelungo i Sindaci della Media Valle del Tevere e l’Assessore alla Cultura della regione Umbria, Fabrizio Bracco, sigleranno il “Patto locale per la lettura” con l’obiettivo di costruire una rete territoriale per la lettura rivolta ai bambini, attraverso azioni coordinate tra i partner della filiera del libro insieme ai referenti istituzionali ed altri soggetti sociali, sanitari, culturali ed economici.

“Siamo molto soddisfatti – afferma l’Assessore alla Cultura del Comune di Marsciano, Valentina Bonomi – del fatto che domenica sarà siglato questo patto territoriale per la lettura. Un patto con il quale istituzioni, imprese, associazioni e attori che a vario titolo operano nei territori si impegnano a sostenere la lettura come attività innanzitutto volta a migliorare le capacità di apprendimento dei più piccoli. Il fatto poi che si arrivi a questa firma in questa parte del territorio regionale è un ulteriore elemento di soddisfazione perché va a riconoscimento del grande lavoro fatto dalle Amministrazioni di questa zona sociale, compreso il Comune di Marsciano”.

Per quanti vorranno partecipare all’evento, il punto di ritrovo è presso il parcheggio del Mulino Pian delle Vigne, lungo la strada provinciale, in quanto il tratto di strada che porta a Collelungo verrà chiuso. Le persone, da lì, potranno prendere il trenino che fa da navetta tra il parcheggio e l’area della festa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*