Covid: il 9 aprile convegno Cso Italy e Nomisma su scenario ortofrutta

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid: il 9 aprile convegno Cso Italy e Nomisma su scenario ortofrutta
Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

Covid: il 9 aprile convegno Cso Italy e Nomisma su scenario ortofrutta

L’andamento del 2020 restituisce agli operatori del comparto ortofrutticolo un contesto inedito e per certi versi inaspettato, sia relativamente alle tendenze del mercato che nell’atteggiamento del consumatore. Quali sono i nuovi equilibri in cui ci si trova a competere sul piano nazionale e internazionale?

© Protetto da Copyright DMCA

Come sono evolute le abitudini d’acquisto e di consumo, e quali sono le prospettive? A queste domande si cercherà di rispondere durante il convegno online dal titolo ‘L’ortofrutta nello scenario post Covid: come sono cambiati imprese, mercati e consumatori dopo un anno di pandemia’, promosso e organizzato da Cso Italy e Nomisma, con il supporto di Unitec per la realizzazione dell’evento, in programma venerdì 9 aprile.

Interverranno il direttore di Cso Italy, Elisa Macchi, che parlerà dell’andamento dei consumi con particolare riferimento alle ripercussioni del Covid, e Barbara Brunello sempre di Cso Italy, che si focalizzerà sul tema dell’export. Per Nomisma parteciperanno Evita Gandini, che introdurrà i nuovi trend di consumo nell’ortofrutta; Ersilia di Tullio, che spiegherà l’impatto del Covid su consumatori e imprese; Silvia Zucconi, che si concentrerà sulle nuove esigenze di packaging nell’ortofrutta. Angelo Benedetti, presidente di Unitec, fornirà il suo contributo sul ruolo della tecnologia in ortofrutta.

Alla Tavola Rotonda, moderata dal presidente di Cso Italy, Paolo Bruni, saranno presenti il responsabile commerciale freschissimi di Coop Italia Claudio Mazzini, il presidente di Fruitimprese Marco Salvi e il fondatore di Local to you Benedetto Linguerri.


Foto di Hans Braxmeier da Pixabay

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*