Tentano di vendere preziosi, in due denunciati per ricettazione

Tentano di vendere preziosi, in due denunciati per ricettazione

I Carabinieri della Stazione di Corciano hanno denunciato in stato di libertà due italiani, per l’ipotesi di reato di ricettazione. I militari, durante un servizio di controllo del territorio, notavano due uomini all’interno di un “compro oro” che, alla vista della pattuglia, uscivano dal negozio, tentando di dileguarsi e di disfarsi di alcuni oggetti in oro, prontamente recuperati dai militari.


Fonte: Comando Provinciale Carabinieri di Perugia


L’atteggiamento dei due soggetti attirava l’attenzione dei Carabinieri che riuscivano, immediatamente, a fermarli. I due non erano in grado di dimostrare la provenienza della collana e del bracciale e, dopo gli accertamenti di rito, venivano entrambi deferiti in stato di libertà. Inoltre, da ulteriori approfondimenti, uno dei due soggetti è stato denunciato anche per la violazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Perugia, alla quale era sottoposto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*