Tempesta di pioggia e grandine, in Umbria tutto bloccato | Foto

Tempesta di pioggia e grandine, in Umbria tutto bloccato

Maltempo nel pomeriggio di martedì soprattutto nella zona dell’Eugubino. Sono stati dieci gli interventi dei vigili del fuoco per rami pericolanti e piante cadute fra Gubbio e la zona di Città di Castello. A Padule alcune piante sono cadute sulla strada. Piante pericolanti a Montelugliano. Sempre a Gubbio c’è da aggiungere l’allagamento seminterrati ospedale vecchio.

Il maltempo ha colpito duramente numerose zone dell’Umbria nella giornata di martedì 9 luglio. I danni maggiori si registrano nella zona dell’Eugubino-Gualdese.

Fossato di Vico la grandine ha praticamente raso al suolo le colture, danneggiato decine di automobili e anche i tetti di alcune abitazioni.

Situazione simile a Gubbio dove i vigili del fuoco sono stati a rimuovere decine di rami e alberi caduti. Colpita soprattutto la zona di Padule e San Marco. Allagamenti nel piano seminterrato del vecchio ospedale.

Anche qui automobili ammaccate, vetri sfondati e orti distrutti. Non è andata meglio in Alta valle del Tevere, nella zona diCittà di Castello.

Da registrare una pianta  caduta nella zona industriale nord sulla strada che conduce a Piosina e un’altra lungo la strada  Apecchiese, al chilometro 3 più 700. In azione, oltre ai vigili del fuoco, gli agenti della polizia municipale e tecnici di Provincia e Comune. In serata vigili del fuoco ancora al lavoro per mettere in sicurezza tetti e tegole danneggiati dal vento

 

Commenta per primo

Rispondi