Stupro al parco Chico Mendes a Terni, espulso il ventenne dopo 2 anni

Stupro al parco Chico Mendes a Terni, espulso il ventenne dopo 2 anni

Stupro al parco Chico Mendes a Terni, espulso il ventenne dopo 2 anni

La Polizia di Stato di Terni in data 1 ottobre 2021, ha eseguito l’espulsione del cittadino egiziano, resosi responsabile della violenza sessuale avvenuta il 30 giugno 2019 nei pressi di un locale alla periferia della città.


Fonte: Questura di Terni


A seguito della condanna, emessa dal Tribunale di Terni e confermata dalla Corte di Appello di Perugia, il Questore Bruno Failla ha emesso il rifiuto del permesso di soggiorno. Il successivo decreto espulsivo del Prefetto di Terni ha permesso all’Ufficio Immigrazione della Questura, di accompagnare lo straniero presso il Centro di Permanenza e Rimpatrio di Bari per l’esecuzione dell’espulsione.

Stupro parco Chico Mendes, diciottenne egiziano in manette

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*