Spoleto piange la morte dell’avvocato Salvatore Finocchi, presidente Fondazione Cassa di Risparmio

Spoleto piange la morte dell'avvocato Salvatore Finocchi

Spoleto piange la morte dell’avvocato Salvatore Finocchi, presidente Fondazione Cassa di Risparmio

La città  di Spoleto piange la scomparsa dell’avvocato Salvatore Finocchi, avvocato penalista di grande fama, sempre attivo e impegnato anche nel sociale e nella vita economica cittadina, non ultimo come Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto.


di Morena Zingales


Lunedì scorso l’ultima uscita pubblica, in occasione del premio conferito dalla Fondazione alla campionessa mondiale Agnese Duranti. Tanti gli attestati di cordoglio che stanno giungendo in queste ore alla moglie Leonella e alle figlie Irene, Benedetta e Maria Elena. E’ morto all’improvviso a causa di una malattia.

Il cordoglio del sindaco Andrea Sisti per la scomparsa dell’avvocato Salvatore Finocchi. “Esprimo il cordoglio dell’amministrazione comunale e della città tutta per la morte dell’avvocato Salvatore Finocchi. Ci addolora enormemente la sua scomparsa, perché con lui perdiamo una persona che ha amato profondamente Spoleto, che l’ha vissuta con stile, intensità ed intelligenza contribuendo attivamente, con idee e impegno quotidiano, alla sua crescita e al suo sviluppo. L’avvocato Finocchi è stato un uomo in grado di esprimere una forza d’animo, un coraggio e un desiderio di vita veramente ammirevoli, un esempio che deve comunque continuare ad essere fonte di ispirazione per ciascuno di noi. La sua ultima uscita pubblica è avvenuta appena pochi giorni fa, in occasione del premio che la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto ha voluto giustamente riconoscere ad Agnese Duranti e in questo atto finale, di fronte all’apprezzamento per una giovane atleta capace di raggiungere risultati straordinari, c’è forse la summa della sua esistenza, sempre caratterizzata dalla bellezza e dalla perseveranza. Alla moglie, alle figlie e alla famiglia tutta giungano le più sentite condoglianze”.

1 Commento

  1. Grande ed unico personaggio. Ho avuto la fortuna di aver interagito con lui e serbo un eccellente ricordo, sia umano che professionale. Giungano alla famiglia le più sentite condoglianze.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*