Sonia Marra, per procura Bindella è assassino, chiesti in appello 24 anni di condanna

 
Chiama o scrivi in redazione


Sonia Marra, per procura Bindella è assassino, chiesti in appello 24 anni di condanna

Sonia Marra, per procura Bindella è assassino, chiesti in appello 24 anni di condanna

«Tutto porta a Umberto Bindella» con il quale Sonia aveva una «relazione». Sono stati chiesti nel processo d’appello 24 anni di reclusione ad Umberto Bindella già assolto in primo grado dalla Corte d’assise per l’omicidio della studentessa pugliese Sonia Marra scomparsa nel 2006. Erano le 21 del 16 novembre quando il suo telefono smise di squillare e il suo corpo non fu mai riprovato. Bindella, è stato detto, «era l’unica persona che aveva interesse a rimuovere le tracce nella casa». Sonia Marra non frequentava altre figure maschili all’infuori di lui. La pena richiesta è la stessa formulata in primo grado.

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*