Si aggira con un motorino rubato e con in tasca della droga, denunciato

LA POLIZIA LO DENUNCIA E LO SEGNALA ALLA PREFETTURA COME ASSUNTORE DI SOSTANZE STUPEFACENTI IL CICLOMOTORE RESTITUITO AL LEGITTIMO PROPRIETARIO

 
Chiama o scrivi in redazione


Si aggira con un motorino rubato e con in tasca della droga, denunciato

Si aggira con un motorino rubato e con in tasca della droga, denunciato

Qualche giorno fà, una cittadina chiedeva aiuto alla Polizia chiamando il 113 e asserendo di aver visto circolare una persona a bordo del proprio ciclomotore rubato qualche giorno prima. Sul posto, con il coordinamento del locale UPGSP, si portavano i poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria – Marche” che riuscivano in poco tempo a rintracciare l’uomo a bordo del ciclomotore, identificato per un cittadino del Togo nato nel 1996, avente precedenti di polizia.

Al momento del rintraccio dell’uomo ad opera dei poliziotti, il ciclomotore segnalato dalla donna, risultava ancora contrassegnato con la medesima targa presente al momento del furto.

Inoltre, dal controllo dell’uomo, emergeva il possesso da parte del medesimo di oltre due grammi di Hashish. Al termine delle attività di rito il 23 enne venina deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione, oltre ad essere segnalato alla Prefettura di Perugia come assuntore di sostanze stupefacenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*