Picchia studentessa, non doveva essere in Italia, denunciato straniero

 
Chiama o scrivi in redazione


Picchia studentessa, non doveva essere in Italia, denunciato straniero

Picchia studentessa, non doveva essere in Italia, denunciato straniero

Un egiziano di 23 anni è stato denunciato dai Carabinieri di Terni, ieri mattina, perché aveva picchiato per gelosia una sua coetanea italiana.  Il giovane, senza fissa dimora e già conosciuto dalle Forze dell’ordine, era privo di documenti senza fissa dimora e non ottemperante all’ordine di lacciare l’Italia.

© Protetto da Copyright DMCA

A Fabro, in vece, un 60enne è stato denunciato a piede libero per oltraggio a pubblico ufficiale. L’altro ieri, infatti, causa la contestazione di una violazione al codice della strada, ha dato in escandescenze insultando i Carabinieri definendoli “ladri”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*