Ospedale Perugia, al via le stabilizzazioni, promossa la dirigente imputata

Denuncia paziente ai Nas, somministrazione farmaco, Ospedale avvia indagine interna
Marcello Giannico

Ospedale Perugia, al via le stabilizzazioni, promossa la dirigente imputata

Sette dirigenti sono stati stabilizzati dall’Azienda ospedaliera di Perugia. Sono quattro medici, un farmacista, un biologo e un dirigente amministrativo. La Direzione del Santa Maria della Misericordia – scrive oggi La Nazione Umbria a firma di Erika Pontini – aveva annunciato che sono state deliberate le stabilizzazioni relative all’area dirigenziale sanitaria e non. Il dettaglio dei provvedimenti adottati e i riferimenti alle relative delibere sono consultabili nell’albo pretorio del sito web aziendale.

Nella delibera 1175 del 9 agosto – scrive il quotidiano – c’è  il nominativo di una delle dirigenti stabilizzate in area amministrativa. Si tratta infatti della dottoressa Rosa Maria Franconi, imputata nel processo ’Concorsopoli’.

Nella Delibera firmata dal direttore generale, Marcello Giannico e pubblicata ieri mattina  – scrive ancora La Nazione – è spiegato che ’entro i termini di scadenza del bando’, l’unica domanda presentata era quella della Franconi e che la ’concorrente risulta in possesso dei requisiti richiesti per la stabilizzazione’ e quindi è stata di fatto promossa.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*