Negozio di assistenza telefonica chiuso, clienti truffati denunciano

Negozio di assistenza telefonica chiuso, clienti truffati denunciano

di Morena Zingales
Negozio di assistenza telefonica chiuso, clienti truffati denunciano.
Sono diversi i clienti truffati da quel negozio di assistenza telefonica a Ponte San Giovanni. Questa mattina una cliente ha presentato la sua denuncia al comando dei carabinieri della frazione perugina, guidati da Mirko Fringuello.

L’attività dopo essere andata in ferie, non ha più riaperto, tenendo con sé tutta la tecnologia (computer, cellulari costosi ecc.) che i clienti gli avevano portato per farla riparare. Da allora le saracinesche sono rimaste abbassate e di riaprire non se ne parla più. Anche la pagina Facebook dell’attivata è scomparsa dal web.

LEGGI ANCHE: Negozio di assistenza telefonica va in ferie e non riapre, cittadini truffati

Da quanto appreso sembrerebbe che ci siano problemi piuttosto seri, ma questo sta ai carabinieri scoprirlo. Da indiscrezioni sembrerebbe che lo stesso titolare del negozio di telefonia abbia un’altra attività, sempre a Ponte San Giovanni. Anche questa è rimasta chiusa dopo le ferie. Si tratta di un negozio di vendita latticini. Un cartello è stato affisso all’esterno di quest’ultimo con scritto “Chiuso per motivi burocratici“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*