Muore nella stalla a Stroncone, toro impedisce i soccorsi

 
Chiama o scrivi in redazione


Ubriachi e drogati paghino le ambulanze con i propri soldi, dice Squarta

Muore nella stalla a Stroncone, toro impedisce i soccorsi

Un uomo di settantenne anni è morto all’interno della sua stalla. È successo nella tarda serata di ieri ad Aguzzo, una frazione di Stroncone, a pochi chilometri da Terni. A dare l’allarme i familiari dell’uomo che hanno chiamato il 118.

© Protetto da Copyright DMCA

I sanitari per almeno due ore non sono riusciti a entrare nella stalla perché il toro, oltre trecento chili, era aggressivo e inavvicinabile. Proprio per questo motivo sono stati chiamati i vigili del fuoco e anche loro hanno avuto delle difficoltà. E’ stato necessario l’intervento di un veterinario che ha sedato il toro, consentendo ai vigili di portare fuori dalla stalla il corpo, senza vita, del settantenne.

Le cause del decesso sono tuttora al vaglio, non è escluso che possa essere stato colpito proprio dal toro, magari nel tentativo di allontanarlo da sé, e che quei colpi si siano rivelati fatali. Nessuna ipotesi sarebbe esclusa. Si pensa anche che l’uomo stesse lavorando con qualche attrezzo che possa averlo ferito a morte. Sarà l’esame del medico legale a fare chiarezza sul decesso. Sul posto anche i carabinieri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*