Minacciato con coltello, denunciato straniero a Fontivegge

 
Chiama o scrivi in redazione


Minacciato con coltello, denunciato straniero a Fontivegge

Uno straniero di 38 anni è stato minacciato, senza un apparente motivo, da un uomo di origini cinesi armato di coltello. I fatti sono accaduti a Fontivegge. Il personale del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, diretto dal Vicequestore Maria Rosaria De Luca, è stato richiamato dalla richiesta di aiuto di un cittadino di origini kosovare di 38 anni il quale asseriva di essere stato minacciato, senza un apparente motivo, da un uomo di origini cinesi armato di coltello.

Le ricerche degli agenti nel circondario dopo alcuni minuti hanno portato alla localizzazione ed identificazione di un uomo con tratti somatici asiatici il quale, alla vista dei poliziotti, senza opporre la minima resistenza, gettava a terrà un coltello da cucina di considerevoli dimensioni.

L’uomo, risultato un cittadino cinese di 28 anni regolare sul territorio nazionale appurati gli accertamenti del caso veniva deferito all’A.G. per i reati di minacce aggravate e per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*