Lascia i figli in una camera d’albergo ad Assisi per lavorare al Night

Lascia i figli in una camera d'albergo ad Assisi per lavorare al Night
night club

Lascia i figli in una camera d’albergo ad Assisi per lavorare al Night

Ha lasciato da soli i figli tre e sei anni chiusi a chiave in una stanza d’albergo ad Assisi ed è andata a lavorare per tutta la notte, ma in night, a Ponte San Giovanni, come ogni sera. E così una giovane ballerina rumena è stata messa agli arresti domiciliari con l’accusa di abbandono di minore, aggravato dalla circostanza che il reato è stato commesso proprio dalla mamma. Lo riporta oggi la Nazione Umbria.

I bimbi -scrive il giornale – erano spaventati, in pericolo e in lacrime. Qualcuno ha dato l’allarme ai carabinieri di Assisi che in un’indagine lampo hanno arrestato la donna. I militari si sono recati sul posto ed avendo la doppia chiave sono entrati dentro la camera e li hanno trovato due bambini, il più piccolo è in lacrime, disperato. Nella stanza c’è una stufetta elettrica accesa, sul comodino anche le forbici.

I carabinieri rintracciano la donna, è una giovane rumena residente a Perugia. Si trovava all’interno del night di Ponte San Giovanni tranquillamente al lavoro.

 

Commenta per primo

Rispondi