La pioggia torna a Perugia dopo settimane di bollino rosso, i primi allagamenti 🎥 video

Emergenza Meteo in Umbria, forti temporali, rischio frane ed esondazioni

La pioggia torna a Perugia dopo settimane di bollino rosso, i primi allagamenti

La pioggia è tornata a Perugia, dopo settimane di assenza di precipitazioni e diverse giornate di bollino rosso per il caldo. La precipitazione, nel primo pomeriggio di lunedì, è stata piuttosto intensa su varie zone del capoluogo umbro. Raffiche di vento, grandinate, tuoni e fulmini. Temporali anche a Gubbio e Spoleto. La grandinata è stata intensa ma è durata pochi minuti. Nel capoluogo umbro si sono verificati anche sbalzi di corrente elettrica.

Interventi per i primi allagamenti nei garage e lungo alcune strade cittadine di Perugia. La polizia municipale di Perugia segnala alcuni alberi caduti tra San Martino in Colle e la strada verso Pierantonio.

Numerosi sono gli interventi dei vigili del fuoco. Una settantina tra quelli in corso o “in coda”. Per i quali stanno operando quattro squadre e con i relativi automezzi. Stessa situazione ad Orvieto con molti alberi caduti e allagamenti. Tra l’altro i vigili del fuoco sono intervenuti al Pozzo di San Patrizio per alcuni turisti sorpresi dall’acqua

Per martedì le previsioni meteo della Protezione civile indicano maltempo al primo mattino con isolati rovesci o temporali in area appenninica che, nel corso della mattinata e nel primo pomeriggio, tenderanno ad interessare tutta la regione con fenomeni localmente più intensi sui settori meridionali. Rapido esaurimento dei fenomeni in serata. Le temperature sono indicate stazionarie o in lieve calo.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*