Intensificati controlli sicurezza: più di 500 persone identificate

Prefettura di Perugia coordina un'imponente operazione di prevenzione

Intensificati controlli sicurezza: più di 500 persone identificate

Intensificati controlli **Un’Operazione di Sicurezza Coordinata:**
La Prefettura di Perugia ha orchestrato una massiccia operazione di sicurezza che ha coinvolto diverse forze dell’ordine nei comuni di Deruta, Collazzone, Umbertide e Città di Castello. Questa iniziativa è stata promossa in seguito alle decisioni prese durante la Riunione Tecnica di Coordinamento tenutasi in Prefettura il 3 aprile, con l’obiettivo di prevenire e reprimere episodi di microcriminalità, reati contro il patrimonio, immigrazione clandestina, spaccio di stupefacenti e aggressioni.

**Presenza Interforze:**
Un dispositivo interforze è stato attivato, coinvolgendo personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale di Città di Castello. Queste forze hanno lavorato congiuntamente, pattugliando attentamente le aree designate per i controlli.

**Attività di Prevenzione:**
Nell’ultima settimana, i controlli si sono concentrati principalmente nelle aree urbane dei comuni interessati, con particolare attenzione alle zone periferiche e isolate. L’obiettivo era prevenire furti in abitazione e individuare soggetti coinvolti in attività illegali. Sono stati effettuati anche posti di controllo per monitorare il traffico e identificare persone sospette.

**Risultati dell’Operazione:**
Durante queste attività, sono state identificate 519 persone e controllati 170 veicoli. Inoltre, sono state contestate 6 sanzioni per violazioni del Codice della Strada. Gli esercizi pubblici sono stati soggetti a controlli mirati, con l’identificazione degli avventori per accertare eventuali precedenti penali e verificare il rispetto delle normative sulla somministrazione di alcol ai minori.

**Prossimi Passi:**
L’operazione di intensificazione dei controlli interforze proseguirà nei prossimi giorni, confermando l’impegno delle autorità nel garantire la sicurezza e contrastare ogni forma di illegalità sul territorio provinciale di Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*