Inseguimento durante la notte da Perugia a Terni, un arresto

Beccati i ladri del bar di Spello, nei guai due Folignati e le loro compagne

Inseguimento durante la notte da Perugia a Terni, un arresto PERUGIA – Un cittadino moldavo, domiciliato a Napoli, è stato arrestato a Terni dopo un lungo inseguimento. Nella notte fra sabato e domenica l’uomo si era reso protagonista di due furti nella zona di Perugia: uno riuscito a Ponte San Giovanni (spaccata in un negozio di telefonia), l’altro solo tentato a Deruta.

Tutto è cominciato quando una pattuglia dei carabinieri in perlustrazione ha notato un furgone sospetto accanto ad una gioielleria di Deruta, già oggetto in passato di furti notturni. I militari si sono avvicinati ma il mezzo si è allontanato velocemente. È partito così l’inseguimento lungo la E45, direzione sud. Allertati i colleghi di Terni, sono stati attivati dei posti di blocco. Il furgone è stato fermato dai militari domenica notte all’altezza di Narni. A bordo c’erano tre persone.

Leggi anche: Per le vie del centro di Foligno, arrestato marocchino

Due sono riusciti a fuggire a piedi, saltando una rete di oltre tre metri. Il terzo è stato bloccato e arrestato. Dagli accertamenti è risultato che il furgone era stato rubato a Perugia. Al suo interno c’erano una ventina di cellulari risultati rubati nel negozio di Ponte San Giovanni. Si cercano gli altri due complici.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*