Inseguimento a sirene spiegate per le vie di Perugia, uno si schianta in terra

Erano in due in sella ad un ciclomotore, in due in sella ad uno scooter cercano di fuggire

 
Chiama o scrivi in redazione


Inseguimento a sirene spiegate per le vie della città, uno si schianta in terra

Inseguimento a sirene spiegate per le vie di Perugia, uno si schianta in terra

Nei giorni scorsi una pattuglia della Polizia di Stato, in servizio di controllo sul territorio, era ferma al semaforo di via dei Filosofi a Perugia, quando due ragazzi su uno scooter, una volta avvistata la volante, superavano l’incrocio nonostante il rosso del semaforo cercando di fuggire subito dopo.

E’ scattato un inseguimento a sirene spiegate per le vie della città. Per bloccare i due la polizia ha attuato la “presa a tenaglia”. Manovra portata a termine in via Petrarca dove uno dei due, un algerino, ha cercato di sfuggire alla cattura. Il giovane è irregolare e privo di precedenti.

Poco più avanti, sempre in zona Prepo, il conducente dello scooter, è stato raggiunto dai poliziotti dopo che aveva perso il controllo del mezzo e si era schiantato a terra. Pochi danni per lui.

Messo in sicurezza l’uomo è stato identificato come cittadino italiano con precedenti per furto, danneggiamento e spaccio di stupefacenti.

E’ stato, quindi, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale in quanto si era sottratto al controllo della volante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*